Concerto

Concerto "Stradivari, violoncelli in festa" - 25 febbraio 2017

22/02/2017

 

 

Banner Violoncelli in Festa - 25 febbraio 2017

 Poster Violoncelli in Festa - 25 febbraio 2017

  

PROGRAMMA del CONCERTO

Jean-Baptiste Barrière (1707 – 1747)
Sonata n. 10 in sol maggiore per due violoncelli
Andante
Adagio
Allegro prestissimo 

Giulia ATTILI, violoncello
Erica PICCOTTI, violoncello

***

Robert Schumann (1810 – 1854)
Adagio e Allegro, op. 70

Fréderic Chopin (1810 – 1849)
Introduzione e Polacca Brillante, op. 3

David Popper (1843 – 1913)
Elfentanz, op.39 

Giulia ATTILI, violoncello
Monica CATTAROSSI, pianoforte 

 

Igor Stravinsky (1882 – 1971)
Suite Italienne
Introduzione
Serenata
Aria
Tarantella
Minuetto e Finale


Karl Davidoff (1839 – 1889)
At the fountain, op. 20 n. 2


Erica PICCOTTI, violoncello
Monica CATTAROSSI, pianoforte

***

Niccolò Paganini (1782 – 1840)
Variazioni di bravura sul tema “Dal tuo stellato soglio” dal Mosè di G. Rossini
(arrangiamento per due violoncelli di Thomas Demenga)


Giulia ATTILI, violoncello
Erica PICCOTTI, violoncello

_____________________________________________

 

GIULIA ATTILI
È nata a Roma nel dicembre 2000 e all’età di sette anni inizia lo studio del violoncello sotto la guida del Maestro Giorgio Schultis, che la segue fino al 2014.
A dieci anni debutta al Teatro Ghione di Roma e da allora ha all'attivo esecuzioni in prestigiose sale da concerto e teatri in Italia e all'estero.
A otto anni ottiene il premio speciale Mozart dal Rotary Club e nel 2011, come premio di rappresentanza, riceve una medaglia da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
È vincitrice di importanti concorsi internazionali. Tra questi, primo premio al TIM (Torneo Internazionale di Musica) nel luglio del 2012, diventando ad 11 anni la più giovane vincitrice nella storia del concorso; a 14 anni, primo premio al David Popper International Cello Competition in Ungheria, ottenendo anche il premio speciale della giuria per la migliore esecuzione della Concert Polonaise op.14 di Popper.
Ha frequentato masterclass con musicisti di fama internazionale, nel 2013 con il Maestro Gautier Capuçon e nel 2016 con il Maestro Thomas Demenga.
Dal 2014 studia regolarmente con il Maestro Antonio Meneses, in Svizzera e a Siena, allieva dei corsi di perfezionamento musicale dell'Accademia Chigiana, presso cui ottiene 3 diplomi di merito e borse di studio.
Dal 2015 è allieva della classe di violoncello del Maestro Meneses del corso di alto perfezionamento dell'Accademia Walter Stauffer di Cremona.

ERICA PICCOTTI
Nasce a Roma nel 1999. Da sempre seguita nei suoi studi dal Maestro Francesco Storino, si diploma in violoncello a soli 14 anni con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Continua gli studi presso l'Hochschule der Kunste di Berna nella classe del Maestro Antonio Meneses e attualmente presso l’Accademia Walter Stauffer di Cremona. Ha frequentato masterclass con Antonio Meneses, David Geringas, Julius Berger, Thomas Demenga, Frans Helmerson, Mario Brunello, Alfredo Persichilli, Christophe Coin.
È vincitrice di primi premi e riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali di violoncello e musica da camera tra cui Rassegna Nazionale d'Archi di Vittorio Veneto, Premio Nazionale delle Arti, Premio Città di Padova, Jugend Musiziert di Norimberga, NYIAA Competition, la cui vittoria le ha consentito di esibirsi presso la Carnegie Hall di New York, e Concorso internazionale Antonio Janigro per giovani violoncellisti.
Ha debuttato in occasione del Concerto di Natale 2012 alla Camera dei Deputati, in diretta su RAI 5, suonando in duo con Mario Brunello. Da allora si è esibita in numerosi teatri e festival come solista, in formazione cameristica e con orchestra.
Ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano l’Attestato d’Onore "Alfiere della Repubblica” per gli eccezionali risultati in campo musicale ottenuti in giovanissima età.

MONICA CATTAROSSI
Nata a Treviso, già durante gli studi scopre la sua predilezione per la musica da camera. Ha studiato con Jacques Rouvier, Konstantin Bogino e Andrea Lucchesini, è laureata col massimo dei voti e la lode in Musicologia, presso l’Università di Cremona.
Recentemente ha suonato con il violoncellista Antonio Meneses al Festival dell’Accademia Chigiana di Siena e inciso l’opera di André Jolivet per duo pianistico per l’etichetta Brilliant Classics.
Collabora stabilmente con il violoncellista Enrico Dindo da oltre dieci anni, in corsi e concerti in Italia e all’estero; tra i suoi partner musicali, tra altri, ricorda la violinista Dora Schwartzberg e il violoncellista Julius Berger, di cui per anni ha accompagnato le Master Class presso il Mozarteum di Salisburgo. Si è esibita, inoltre, in sale quali la Weill-Carnegie Hall di New York, Kuhmo e Arts Center Hall di Seoul, Hercules Saal di Monaco, Kitara Hall di Sapporo, Salle Cortot a Parigi, Sala Verdi di Milano, Teatro La Pergola di Firenze, in duo e in ensemble.
È docente di Musica da Camera presso il Conservatorio Guido Cantelli di Novara e pianista accompagnatore presso il Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano; dal 2004 collabora con l’Accademia Walter Stauffer di Cremona come pianista accompagnatore, dei corsi di Rocco Filippini e Antonio Meneses.